07/12/2017 - Mostra annuale Accademia

9-23 dicembre 2017
Mostra annuale dei lavori eseguiti dagli studenti dell'Accademia Santa Caterina
INAUGURAZIONE 
venerdì 9 dicembre alle ore 18:00


ingresso gratuito






Condividi questo evento

Share/Bookmark





02/12/2017 - Sa Festa de is Launeddas

Sa Festa de is Launeddas

Il 2 e il 3 dicembre 2017, presso la sala Archi, appuntamento con "Sa Domu de is Launeddas", dove, a partire dalle 9.00 fino alle 20.00, costruttori e suonatori saranno a completa disposizione per le spiegazioni e le dimostrazioni alle quali i visitatori potranno partecipare attivamente: provare gli strumenti, partecipare alla costruzione ed esercitarsi nella tecnica del fiato continuo. Sarà allestita inoltre una mostra fotografica ed una zona dedicata alla discografia ed alle pubblicazioni finora prodotte.

Durante la giornata del 2 dicembre si terrà dalle 17.00 una Conferenza-Concerto con tema "Le radici del Suono" e la presentazione del secondo volume dell'annuario "Cuntzertus". A seguire, dalle 20.00 alle 24.00, "Sa Festa" si animerà con balli a Launeddas.






Condividi questo evento

Share/Bookmark



28/11/2017 - UN MONDO DI PEZZE 1° ESPOSIZIONE DI QUILT 18-19 Novembre 2017 CHIUSA
UN MONDO DI PEZZE
1° ESPOSIZIONE DI QUILT
 Il 18 e il 19 novembre 2017 presso la Sala Archi, ore 10-12.30 16-20.

L’esposizione sarà organizzata da Quilt Italia, associazione fondata nel 1997. Quilt Italia riunisce tutte le quilters che hanno trovato nel patchwork la giusta espressione  della loro passione; l’associazione opera in ogni regione, organizzata attorno a un gruppo, gestita dalla propria delegata.

In questa mostra, oltre ai lavori delle quilters conterranee, saranno esposti anche i quilt provenienti dalle altre regioni d’Italia con particolare riferimento a quelli che hanno partecipato all’ultimo contest, indetto da Quilt Italia , intitolato «Lungo la Via Francigena».

 






Condividi questo evento

Share/Bookmark





01/11/2017 - CHIUSA FESTIVAL LETTERARIO DI SAN BARTOLOMEO

A.R.K.A. Eventi Culturali con il patrocinio del Comune di Cagliari e del Comune di Bologna e l’aiuto di tanti amici e Associazioni presenta il

 

12° Festival Letterario San Bartolomeo: Centro Culturale Lazzaretto, Cagliari

 

SP - Sala Polifunzionale 1° Piano a sinistra,   SC - Sala Conferenze 1° Piano a destra,

SA - Sala Archi Piano Terra a sinistra,            CT - Caffetteria/Terrazza 1° Piano,    

 

Si potrà effettuare lo Scambiolibri tutti i giorni al Lazzaretto;

Si potranno conferire pacchi di pasta tutti i giorni al Lazzaretto.

 

Presentazioni a cura di Vincenzo Di Dino, con la partecipazione di Stefania Fiori, la complicità di Andrea Carta Mancino, gli interventi di Angelo Pili e le incursioni di Antonio Lai.

 

Martedì 24 Ottobre 2017, h. 11.30, CT: Conferenza stampa di presentazione del Festival Letterario San Bartolomeo.

 

SA: Mostra artistica “The Best of…”:

Henriette Barthelmess,

Angela Teresa Corronca,

Mirella De Cortes,

Luciana Melis Virzì,

Giacomo Mereu,

Gabriella Secci.

 

SP: Mostra delle Collezioni:

1 Alessandra Di Dino (parco giochi lego friends),

2 Mario Albertazzi (tabacchi da pipe),

3 Mariangela Sedda (libretti opere),

4 Bruno Marras (monete antiche e moderne),

5 Claudio Ruiu (statuette di caricature politiche),

6 Mario Albertazzi (macchinine Matchbox),

7 Giovanna Liccardi (bambole dal mondo),

8 Vincenzo Di Dino (bottigliette mignon),

9 Marco Garbarino (bicchieri e boccali),

10 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Forze dell’Ordine dal dopoguerra ad oggi);

11 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Esercito italiano);

12 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Missioni all’estero delle Forze armate);

13 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Sommergibili tedeschi Seconda Guerra Mondiale);

14 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Miniature militari);

15 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Formula 1 Giappone);

16 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Diorami);

17 AMS-Associazione Modellisti Sardi (Soldatini e biplano di Francesco Baracca Prima Guerra Mondiale).

 

Sabato 28/10, h. 9.00-10.00, Allestimenti SP e SA;

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 10, SC: 11^ edizione del Premio “Serata in Onore di…” Eleonora Guggeri, presidente Mondi Sospesi (Giocomix).

 

h 16-20, SC: Paolo Piu Cortis, Viaggio nella terra dei nativi del Nord America; Giovanna Porcu, Hombres en viaje; Raimondo Altana, Dalla Archeologia alla Archeosofia; Carla Naitza e Alessandro Lauricella (Risorsepiù) Lo yoga della risata;

A seguire: a cena con gli Autori.

 

 

 

Domenica 29/10

 

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 17, SC: Bruno Marras, “Il suo sguardo su di me”, Matteo Porru, The mission;

h 18, Dibattito sull’Editoria con Riccardo Murgia Mostallino, Alessandro Cocco, Maria Marongiu, Francesco Cheratzu, Emanuele Pes;

Daniele Cardia, “Una storia qualunque. Barcollo ma non mollo” con Maria Laura Manca (Vice Presidente Municipalità di Pirri), “Soprannomi cagliaritani” di Claudio Ruiu e “Donna Violante Carroz” di Salvatore Bellisai con Maria Giovanna Murgiano; Paolo Piu Cortis (autore di “Viaggio nella terra dei nativi del Nord America”) immagini e suoni dei nativi del Nord America;

 

A seguire: a cena con gli Autori.

 

Lunedì 30/10

Riposo

 

Martedì 31/10

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

Mercoledì 1/11

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 9.30, SA: Claudia Musio, Il profumo della mimosa; Maurizio Figus, Sardex. Oltre il denaro. Storia di un’economia vincente; Roberto Zorcolo, “Tutto è possibile. Lo sport oltre l’asma”, AA.VV. Sedici porte, racconti, Laboratorio di Yoga della risata con Carla Naitza e Alessandro Lauricella (Risorsepiù);

 

h 16, SA: Giorgio Binnella, Hemingway non verrà, Giorgio Binnella, Karalis la trilogia di Cagliari; Marinella Boi, Mariné; Maria Teresa Casu, Sogno d’Africa, Marco Conti, Il violinista del diavolo e altri racconti, e “Sul confine”;

h 18, Luigi Tola, Tenacia sarda oltre la genetica; Carmen Salis con gli autori della antologia Scriviamo con Carmen; A seguire: a cena con gli Autori.

Giovedì 2/11

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 16.30, SA: Laboratorio di Yoga della risata con Carla Naitza e Alessandro Lauricella (Risorsepiù); Fernando Cuccu, Passato, presente e futuro; Rosaria Floris, Costruens, storie di costruttori in punta di penna; Bianca Mannu, Dove trasvola il falco; Aliud, rivista letteraria presentata da Giuseppa Sicura; Francesco Tedde, Ritorno a Badde Pedrosa; Eugenia Cervello, Arteinlumen... 10punto0; Laura Ficco, Se parla l’anima;

A seguire: a cena con gli Autori.

 

 

Venerdì 3/11

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 16, SA: Silvia Serafi, Peccato che sia giorno; Marco Casula, Fratelli di storia;

Salvatore Capra, Le calze di Timisoara; Giulio Neri, Carta forbice sasso. Memorie senza raccordo; Vittorio Cravotta, Le due isole; Matteo Fais, L’eccezionalità della regola e altre storie bastarde;

A seguire: a cena con gli Autori.

 

 

Sabato 4/11

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 16.30, SA: Tonino Serra, La faccia oscura della luna, Roberto Brughitta, Oro, corallo e arcobaleno, Roberto Brughitta, I racconti del giocattolaio;

h 18-20, Gianluca Celestino Cadeddu “Il profumo della conoscenza”;

A seguire: a cena con gli Autori.

 

 

Domenica 5/11

h 10-13 e 16-20, SP: Mostra delle Collezioni; SA: Mostra artistica “The Best of…”

SP: (tutti i giorni) Laboratori a cura dell’Associazione Modellisti Sardi (AMS)

Tutti i giorni: visite guidate a cura di AMS ore 09:00, 12:30, 16:00 e 19:30.

 

h 16, SA: Mariangela Sedda, Poesias e ditzos, Poesie e aforismi; Ada Lai, La straordinaria storia di Francesca Sanna Sulis… Donna di Sardegna;

h 17, Premiazioni: scrutinio dei voti dei biglietti della lotteria e proclamazione dei vincitori “Miglior libro”, Migliore teca, Miglior produzione artistica; presentazione dei giurati e proclamazione dei risultati della 9^ edizione del Premio Letterario Internazionale San Bartolomeo;

Serata in onore di Fabrizio Frongia, presidente Imago Mundi Onlus (Monumenti Aperti)

h 18, Festa finale.

h 19-20, Disallestimenti SP e SA

Domenica 12 Novembre 2017: Fiera, Turisport, Partite di Qualificazione del 21° Memorial “Augusto Pinna” di Risiko!

 

Martedì 14 Novembre 2017: Kings’ Cross English Pub (Quartu), Partite di Qualificazioni del 21° Memorial “Augusto Pinna” di Risiko!

 

Domenica 19 Novembre 2017: Capo Horn, Partite di Qualificazioni, Semifinali e Finali del 21° Memorial “Augusto Pinna” di Risiko!

 

Venerdì 24 Novembre 2017: Bologna, via Azzogardino, 48, Centro culturale “Giorgio Costa”, presentazione dei libri di Giovanna Porcu, Daniele Cardia e Salvatore Capra, con Roberta Siddi.

 

Sabato 25 Novembre 2017 o Domenica 26 Novembre 2017: Cagliari, viale Diaz, Festival Scirarindi, presentazione di libri di Raimondo Altana e Paolo Piu Cortis

 

Dicembre (tra l’1 e il 3): presentazione dei libri, Pino Aprile, Carnefici; Pino Aprile, Attenti al Sud; Francesco Casula, I viaggiatori italiani e stranieri in Sardegna; Francesco Casula, La lingua sarda e l’insegnamento a scuola; Francesco Casula, Carlo Felice e i tiranni sabaudi.

 

 

Domenica 17 Dicembre 2017: Cagliari, viale Monastir, km. 3,600, Capo Horn, estrazione dei biglietti della lotteria.

 

Info e aggiornamento programma

 

Pagina evento Facebook https://www.facebook.com/events/2019226815029329/

Telefono: 333.39.566.93

 

Un ringraziamento a tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo 12° Festival Letterario San Bartolomeo. A chi ha collaborato, a chi ha creduto, a chi ha finanziato, a chi ha dato una mano e anche due. A chi ha sostenuto.

Grazie a tutti gli scrittori che partecipano, grazie a tutti gli artisti che espongono (e speriamo che l’anno prossimo siano in numero maggiore), grazie a tutti gli espositori delle collezioni e all’AMS-Associazione Modellisti Sardi, in particolare, grazie a tutti i partecipanti al Premio Letterario Internazionale San Bartolomeo. Grazie a quanti hanno comprato i biglietti della lotteria di autofinanziamento e grazie a quanti li hanno distribuiti. Grazie a Ottica Cosentino Via Sonnino, al T Hotel in Via dei Giudicati, a GBA-Granara e C. Broker Assicurazioni Srl Via Concezione, a Hotel Dedoni in Via Cavour, al Ristorante Su Cumbidu via Napoli, 13, a Locus Mea Escape Room, a Giò Pizza in Piazza San Bartolomeo, al Capo Horn in Viale Monastir, al Risico Pizza in Via del Lavoro a Selargius, a RisorsePiù, al Cafè Barcellona di Sandro Mascia in via Barcellona, 84, ad Antica Hostaria Cagliari in Via Cavour, 60, a Il Pastaio in Via XX Settembre, 53, a Gallery Cafè e Chambres du Monde in Piazza Costituzione, 23.

Grazie ad Aloe Felice, a Cristian Mameli Editore-www.LaTestata.info, al RCU Risiko Club Ufficiale Cagliari, a APS UISE 360, all’Associazione Culturale Scirarindi, all’Associazione Lumen, al Centro Culturale Giorgio Costa di Bologna e a tutte le Case Editrici.

Grazie a Mariano Cossellu, Rita Russu, Andrea Carta Mancino, Stefania Fiori, Giuseppe Vargiu, Antonio Lai, Anna Addis, e tutti quelli che ho dimenticato!  GRAZIE!






Condividi questo evento

Share/Bookmark





15/09/2017 - Artemisia 2017 CHIUSA

ARTEMISIA SCUOLA D'ARTE IN MOSTRA...                              .

 

 Il  9 settembre 2017 alle ore 17,00 presso il Centro Comunale d'arte e cultura del Lazzaretto di Cagliari, il maestro Francesco Amadori,  esponente di momenti artistici importanti, splendido ritrattista,  terrà a battesimo la 30^ mostra delle opere degli allievi della Scuola d'arte Artemisia.    Come consuetudine, ormai da 30 anni, nel mese di settembre si potranno ammirare i lavori svolti durante l’anno accademico 2016/17 nei vari corsi d’arte: disegno, acquerello, pittura ad olio, pittura ad olio a spatola, ritratto dal vero, figura, composizione tecniche miste, ritratto modellato..tenuti nelle sedi della scuola di Cagliari e Quartu Sant’Elena. Svolti sotto la guida dagli insegnanti Franco Meloni, Sergio Contu, Katia Cianchi, Angelo Liberati, Francesco Amadori.

Con la direzione di Sandra Pagani.

 La mostra si potrà visitare fino a domenica 17 settembre, tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00. Lunedì chiuso.

Per informazioni tel. 3387509249.






Condividi questo evento

Share/Bookmark





01/08/2017 - Sotto gli occhi di tutti, le verità nascoste.

Da venerdì 4 a domenica 6 agosto 2017 la mostra collettiva organizzata dall'Associazione La ruota della Fortuna dal titolo "Sotto gli occhi di tutti, le verità nascoste. Il simbolismo nei tarocchi e nella Divina Commedia".

Tre sono i temi della collettiva strettamente interconnessi tra loro:

 

Presentazione della collezione 22 golden tarots  di Mirko Loi:

Realizzata tra il 2016 e il 2017, conta  22 opere 65 x 50 cm dipinte con l’utilizzo di colori acrilici su cartoncino e china. Ciascun quadro  è dedicato ad un diverso arcano maggiore  dei tarocchi di Marsiglia. L’oro, che l’artista  ha sapientemente fatto fluire in quei punti che, “esotericamente parlando,” potremmo definire maggiormente significativi , restituisce l’essenza divina al talento realizzato espresso dalla carta stessa.

 

nr. 22 opere ispirate alla Divina Commedia:

E’ già aperto il concorso in seno all’Associazione La Ruota della Fortuna; verrà esteso ad un pubblico esterno solo successivamente all’approvazione del progetto.

 

nr 100 opere di ispirazione surrealista:

Il sogno e il suo messaggio: quando le immagini che piovono dall’animo si sostituiscono alle parole.

Omaggio al mondo onirico e alla sua più fedele traduzione artistica, il surrealismo.

Presenti i nostri migliori artisti, aperta una selezione interna ed esterna all’associazione.






Condividi questo evento

Share/Bookmark





30/06/2017 - Attorno all'arte

Mostra collettiva di 20 allievi di un corso privato tenuto dalla prof.ssa Annalisa Atzeni.

L'esposizione sarà visitabile da sabato 1 luglio alle ore 18.00,  con l'inaugurazione aperta a tutti, sino al domenica 9 luglio.

L'ingresso è gratuito.






Condividi questo evento

Share/Bookmark





18/05/2017 - CHIUSA Ode a Hieronymus Bosch e Traces de femmes. Sophie Sainrapt.

Mostra personale Sophie Sainrapt

Ode a Hieronymus Bosch e Traces de femmes

da Venerdì 19 a Venerdì 26 Maggio 2017 Centro d'arte e Cultura Lazzaretto Sant’Elia.

Il 19 Maggio 2017 alle 18:00, presso il Centro d'arte e cultura Lazzaretto di Cagliari inaugura la mostra personale di Sophie Sainrapt dal titolo “Ode a Hieronymus Bosch e Traces de femmes”, atto di lancio della II edizione di “Cagliari Je T’aime” progetto nato per creare uno scambio culturale tra la città di Parigi e quella di Cagliari, invitando a partecipare artisti francesi e sardi. Sophie Sainrapt, artista francese con una carriera artistica di oltre 20 anni, ha esposto le sue opere  in diversi paesi tra cui Belgio, Corea del Sud, Giappone, Cina e natualmente la Francia. Il progetto è curato dalle associazioni Ici là-bas et ailleurs, SARDONIA France e SARDONIA Italia. La mostra, a cura di Marie Amélie Anquetil, Giulio Barrocu e Vittorio E. Pisu, comprende le opere appartenenti alla collezioni “Ode  a Hieronymus Bosch” e “Traces de femmes” che saranno esposte presso la Sala Archi del Centro d'arte e cultura Lazzaretto. Questa II° edizione si arricchisce con due importanti partneship; quella con la 4° edizione di Ichnusa Sailing Kermesse dal 19 al 21 maggio presente al Lazzaretto per la promozione della Sardegna attraverso attività veliche, sportive, culturali e ricreative. La seconda collaborazione con Sardegna Teatro darà l'opportunità di far dialogare nel triennio 2017 –2019 progetti artistici tra Parigi e Cagliari, favorendo la promozione e la valorizzazione del patrimonio artistico regionale in ambito internazionale. La mostra personale di Sophie Sainrapt ad ingresso libero, è aperta al pubblico con i seguenti orari: Lazzaretto: dal Martedì alla Domenica con i seguenti orari, 9.00-13.00/16.00-20.00 / Lunedi 




Download file: 55_COMUNICATO STAMPA sophie sainrapt.pdf



Condividi questo evento

Share/Bookmark





07/04/2017 - CHIUSA Cagliari 1938-1943 Mostra e rievocazione storica dei bombardamenti

L'Accademia d'Arte Santa Caterina presenta "Cagliari 1938/1943", Mostra e rievocazione storica dei bombardamenti, con immagini e video dell’epoca, per non dimenticare… 
Con i disegni di Stefano Obino, tratti dal cahier de voyage "I volti di Auschwitz", e ispirati a "Nobile Verrisi", il romanzo di Giorgio Binnella. 
Allestimento a cura dei docenti dell’Accademia d’Arte Santa Caterina: Giorgio Binnella e Stefano Obino. Con la collaborazione degli studenti del liceo artistico Foiso Fois di Cagliari.

Giorni e orari di apertura della mostra: 
tutti i giorni dalle h. 9,30 alle 12,30 e dalle h. 15,30 alle 20,30.
Lunedì chiuso.






Condividi questo evento

Share/Bookmark





05/01/2017 - CHIUSA. MASSIMO POMPEO EX TABULIS MARITIMARUM

MASSIMO POMPEO EX TABULIS MARITIMARUM

 

dalle carte di Ichnusa un filo lungo il Mediterraneo

 

15 dicembre 2016 – 22 gennaio 2017

 

Inaugurazione giovedì 15 dicembre h. 17

 

 

 

 Per la prima volta a Cagliari in mostra le opere dell'artista laziale Massimo Pompeo dedicate alle suggestioni del Mediterraneo.
Luoghi, storie e memorie raccontate attraverso segni e colori: in mostra per la prima volta a Cagliari Massimo Pompeo, artista di Latina che ha dedicato gran parte del suo percorso all'incisione e presenta oggi un'originale serie di lavori dedicati al Mediterraneo. L'esposizione sarà al centro culturale Il Lazzaretto dal 15 dicembre al 22 gennaio, con inaugurazione giovedì 15 dicembre alle 17: in mostra oltre cento opere di grande, medio e piccolo formato tra pitture, sculture, libri d'artista, installazioni che raccontano un percorso artistico dagli anni Ottanta a oggi; il centro dell'esposizione sarà la serie Ex Tabulis Maritimarum, carte geografiche del Mediterraneo reinterpretate secondo la personale visione dell'artista.

 

Nato e vissuto a Latina, Massimo Pompeo è attivo artisticamente dagli anni Settanta. Si è formato con maestri quali Leo Guida e Antonio Virduzzo, alternando l'attività di ricerca a quella di insegnante. Ha esposto i suoi lavori, oltre che in Italia, in Francia, Spagna, Germania, Romania, Svezia, Portogallo, Macedonia, Finlandia, Giordania, Turchia, Tunisia, Emirati Arabi, Giappone, Messico,Venezuela, Brasile e Cuba. Fin da giovanissimo si è dedicato all'incisione e allo stesso tempo ha portato avanti un percorso pittorico improntato sulla sperimentazione di materie e forme diverse. Le suggestioni dall'arte classica, medievale, rinascimentale sono reinterpretate in chiave contemporanea: una produzione, quella di Massimo Pompeo, eclettica ed elegante, dove il tratto comune è il segno che deriva dalla passione per l'arte incisoria. Uno dei progetti più impegnativi e attualmente ancora in corso è la serie Ex Tabulis Maritimarum, mappe geografiche su cui l'artista interviene con l’uso del colore e della calligrafia. Le opere, come suggerisce il titolo, prendono spunto da vere tavole usate dai navigatori per muoversi attraverso il Mediterraneo.

 

In mostra ci saranno anche le Carte di Ichnusa, trenta lavori inediti realizzati per la mostra cagliaritana dedicati alla Sardegna e al Golfo di Cagliari, sulle cui acque si affaccia il Lazzaretto. Unica nel suo genere è la tavola di Budelli: un'incisione creata con un processo litografico su legno secondo una tecnica di rarissima e complessa applicazione. “I confini non esistono, raggiunti e invasi dalle campiture di colore segnano nuove tracce toccando luoghi cari a Massimo Pompeo – scrive Giacomo Pisano nel testo di presentazione alla mostra - mari e terre emerse divengono un unicum emozionale che unisce informazioni come rubate da un taccuino di viaggio o un diario di bordo a cifre simboliche. L’aspetto estetico, quello che canonicamente viene definito bello, è in perenne cambiamento nella nostra epoca e in continua discussione: la bellezza e l'equilibrio di questi lavori risiedono nella solidità del concept, nella poetica e nell'inevitabile componente di attualità che la permea, dovuta all’emergenza dei migranti in Europa e nel mondo, ma anche ad una compostezza senza tempo. In questo modo l’artista si riappropria anche del ruolo di osservatore sociale che gli intellettuali per secoli hanno incarnato, ma sempre più spesso trascurato, operando a suo modo una denuncia silenziosa ed elegante ed invitando alla riflessione”

 

La mostra di Massimo Pompeo Ex Tabulis Maritimarum è realizzata con il patrocinio del Comune di Cagliari e il supporto della comunità La Collina e dell'associazione Soroptimist – Club di Cagliari






Condividi questo evento

Share/Bookmark



© Cooperativa Sant'Elia 2003 Tutti i Diritti Riservati - p.iva/C.F. 02847080922 - policy privacy - pwd obinocomix.com