News&events

Archivio news

Fai rinascere il quartiere Sant’Elia: sostieni “La Comunità del Buon G.

La Cooperativa Sant’Elia 2003, insieme con la Cooperativa Sociale La Carovana di Cagliari, l’Accademia del Buon Gusto, Isfor Api e la Fondazione Carlo Enrico Giulini, è stata selezionata per partecipare all’Iniziativa “Formula” di Intesa Sanpaolo con un progetto sviluppato in collaborazione con Fondazione Cesvi.

Con l’aiuto delle donazioni di tutti coloro che vorranno sostenere il Progetto “La Comunità del Buon Gusto di Cagliari”, potremo trasformare il quartiere Sant’Elia di Cagliari nella “Comunità del Buon Gusto”, un luogo per trovare opportunità di formazione, lavoro e riscatto sociale.                                                             

Grazie al presidio di comunità, i cittadini prenderanno parte ad attività di volontariato e cittadinanza attiva per popolare gli spazi del quartiere, creare nuovi luoghi di incontro ed animare la comunità con iniziative condivise e opportunità sociali: eventi, corsi, social-dinner, e anche manifestazioni cittadine come il Cagliari Food Festival.     

Anche tu puoi contribuire a questo progetto di rinascita, donando su For Funding, la piattaforma di Intesa Sanpaolo per la raccolta fondi in favore di progetti solidali. 

Scopri di più su: https://www.intesasanpaolo.com/it/common/landing/programma-formula-iniziative-ambiente-inclusione-lavoro.html

 

 


Download file: piante.pdf


Sa Ruga Festival delle Arte di Strada 15-16-17 ottobre 2021.

Come canne al vento da qualsiasi parte ci giriamo ci viene da dire: Magandumai!

Troppa gente, troppo poca, troppo traffico, strade vuote, chiese aperte, teatri chiusi, in piedi no, seduti si. Il calcio esulta, le spiagge piene, la cultura è poca, le grandi abbuffate tante, chi lancia un salvagente va in galera e chi lo nasconde sta in vacanza, la destra, la sinistra e palla al centro. Vince chi urla di più forte.... io sto bene, io sto male, io non so come stare. Magandumai, in questo momento di caos ne abbiamo sentito di tutti i colori, ma noi restiamo convinti di voler fare quello che più ci sta a cuore: regalare alla città una boccata d'aria, una parentesi di freschezza che faccia divertire, sbalordire i più piccoli, tornare bambini gli adulti e che gratifichi gli artisti che con tanto sacrificio portano avanti una professione che difende la libertà. La libertà personale, di pensiero, di espressone, di vita, non solo la loro ma anche la nostra.                                                                                        Sa Ruga vuole essere anche quest'anno un balsamo per l'anima.                                                                                             L'arte è di tutti ! E' per tutti ! Sa Ruga, lo dice la parola stessa, vuole vivere in strada ma quest'anno sarà di nuovo ospite di uno spettacolare scenario in cui vi accoglieremo nella maniera più familiare possibile. Ma torneremo insieme a riempire le vie e le piazze di Stampace. A gioire, emozionarci e crescere grazie a quest'arte millenaria che da sempre esiste e resiste.

​Magandumai ! La magia esiste! ...e continua


Download file: flyer_2021.pdf


inaugurazione mostra Walls of Street Art II edizione Protect our land.

L’evento offre uno spaccato del complesso mondo della Street Art attraverso eventi culturali, laboratori, live painting e la mostra "Protect our land". Protagonisti dell'esposizione, curata da Stefano Obino – Accademia d'Arte di Cagliari, sono Debraink (Debora Lutzu), Tore (Salvatore) Fenu e Raku (Riccardo Spano).

Il motto di questa edizione è "Proteggi il mondo al quale tu appartieni" e gli artisti coinvolti hanno risposto alla richiesta d'aiuto del nostro pianeta, interpretandone la sofferenza e l'oltraggio subiti. Debraink inserisce sulla tela scura il negativo di animali che non esistono più, quasi una radiografia che scava in trasparenza; Tore Fenu assembla "guerrieri", "animali" e "volti" dagli scarti che, a causa della nostra incuria, vengono abbandonati in mare e da lì ritornano; infine le onde di Raku ci ricordano che il mare, seppure devastato dall'attività umana, può ancora scagliarsi con tutta la sua potenza contro gli uomini, la loro terra e le loro case.

 La serata di venerdì 8 ottobre sarà caratterizzata dall'artista Tore Fenu, protagonista di un art show alla presenza del pubblico del Lazzaretto.

 

 Si ringraziano le Cantine Canu e AntoArtFlowers, Il Fiorista Laboratorio  per il supporto alla manifestazione.

 

Al fine di garantire il contingentamento del pubblico, nel rispetto delle vigenti normative atte a prevenire la diffusione del Covid–19, è necessario esibire il Green Pass per le persone sopra i 12 anni.

 

 


Download file: walls of street art - protect our land.pdf


GREEN PASS.

In ottemperanza a quanto stabilito dal Governo (D.L. 105 del 23/07/2021, D.L. 52 del 22/04/2021, convertito in legge 87 del 17/08/2021, DPCM del 17/06/2021, allegato B) a partire dal 6 agosto 2021 anche per accedere al Lazzaretto di Cagliari dovrà essere esibita la certificazione verde.  

Ti chiediamo, pertanto, di aiutarci a garantire la sicurezza di tutti.  

Fallo per te, fallo per gli altri. 

 

 


Download file: animali .pdf


Show cooking Accademia del buon gusto .

L?Accademia del Buon Gusto organizza nel chiostro del Lazzaretto uno Show Cooking, con la partecipazione di alcuni grandi nomi del panorama regionale e nazionale:

- Marzia Aroffu, Chef de “Il Melograno Bistrot” a Oristano e vincitrice dell’8^ stagione della trasmissione “Cuochi d’Italia”;
- Maria Carta, Chef del ristorante “Is Femminas” a Cagliari;
- Nicola Paulis, Chef del ristorante “Ninu Bistrot” a Iglesias;
- Marco Pedemonte, Chef di fama internazionale, titolare in passato de “Le Colonne di San Bernardo” e attualmente di “Rossovino Bistrot” a Genova e 3 volte finalista nel Campionato del mondo di Pesto a Mortaio;
- William Pitzalis, Chef del Cagliari Calcio, finalista della 9^ edizione della trasmissione “Cuochi d’Italia” e fondatore dell’Accademia del Buon Gusto;
- Marcello Putzu, Chef del ristorante “Sa Schironada” a Cagliari;
- Marcello Sanna, Presidente del DSE Sardegna.

Il contributo per l’ingresso sarà pari a 10 euro.

Durante la serata potrete degustare anche gli ottimi vini della Cantina Canu. 



Inaugurazione mostra Nessun Dorma.

Mostra collettiva “Nessun dorma”, a cura di Alessandra Menesini. L’evento rientra nell’ambito della programmazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari ed è proposta dall’ATI Cooperativa Sant'Elia 2003 - Orientare Srl.

Saranno esposte al pubblico le opere di 24 artisti affermati, i cui lavori fanno parte della Collezione della Fondazione per l'Arte Bartoli - Felter, che da anni si prefigge lo scopo di promuovere giovani talenti e le espressioni artistiche sperimentali più all’avanguardia. Il tema affrontato, estremamente impegnativo e attuale, è quello della lotta al degrado sociale e ambientale - da qui il titolo, felice intuizione della curatrice, “Nessun dorma”, inteso come una esortazione all'azione - una reazione al periodo di malessere diffuso che stiamo vivendo, che ha coinciso con l'emergenza sanitaria ancora in corso. Come sempre, sono gli artisti, con la loro attitudine, a cogliere l'essenza profonda degli accadimenti, a farsi promotori di riflessioni che condividono col pubblico. Dalla selezione di opere curata da Alessandra Menesini, emergono lavori di forte impatto visivo, affatto tranquillizzanti, portatori di messaggi eloquenti, in alcuni casi di difficile decifrazione a causa dei differenti materiali impiegati e dei differenti linguaggi che contraddistinguono gli autori.

 

 



dal 16 al 18 luglio 2021 Palestina in Sardegna 5° edizione.

Tre giorni di incontri letterari, arte e musica, dal 16 al 18 luglio.

mostra "Art as Resistence" riproduzione fotografica dell'opera della pittrice palestinese Malak Mattar.

Spettacoli, presentazioni di libri e proiezioni di film.


Download file: programma 16-18 luglio 2021.pdf


Son\'e Casteddu 2021.

Venerdì 9 luglio 2021 a partire dalle 20.30, si svolgerà nel chiostro del Lazzaretto un evento a scopo benefico dal titolo: 

Son'e Casteddu in memoria di Pierpaolo Piras.

Musica dal vivo, live painting organizzata dall'Accademia d'Arte di Cagliari, reading poetico, esposizione di creazioni artigianali, esperienza degustativa offerta dall'Accademia del Buon Gusto e drinks, presenta Fabrizio Serra.

 



Inaugurazione della mostra “Avevo perso il giallo…l’ho ritrovato”.

Oggi, venerdì 21 maggio alle 18 sarà inaugurata Avevo perso il giallo…l’ho ritrovato, mostra personale di Walter Marchionni, in arte Giò Tanchis. L’esposizione, che rientra nell’ambito della programmazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari ed è curata dall’ATI Cooperativa Sant'Elia 2003 - Orientare Srl, vuole essere un’antologica dell’artista villacidrese, con un percorso che propone 52 opere realizzate dal 2007 al 2021. E’ però il corpus prodotto durante l’anno della pandemia quello dominante in questa mostra in cui Marchionni si presenta con il suo nome, giocando allo stesso tempo con quello d’arte, usato a partire dal suo esordio artistico nel 2005. “Avevo perso il giallo…l’ho ritrovato” sarà visitabile nella Sala Archi sino all’11 luglio, dal martedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Biglietto di ingresso € 5.00



Inaugurazione mostra La Traversata..

Inaugura oggi in forma virtuale la mostra La traversata. Viaggio metafisico di Fabrizio Antonio Ibba”. Liniziativa rientra nellambito della programmazione dellAssessorato alla Cultura del Comune di Cagliari ed è curata dallATI Cooperativa Sant'Elia 2003 - Orientare Srl. Il progetto espositivo nasce dal felice incontro tra  il Lazzaretto di Cagliari e lartista che, affascinato dalla appartata posizione, dalla natura, dalla storia, dallambientazione e dal vissuto del luogo, ha trovato stimoli per creare una nuova serie di opere esposte al Centro culturale per la prima volta. La Traversata”, con un allestimento realizzato ad hoc, progettato da Fabrizio Antonio Ibba e Morgan Cera e con i testi a cura di Chiara Corona e Alessandra Corona, è un viaggio metafisico alla ricerca della vera essenza che deve dare al visitatore un senso di completezza e fornirgli il nutrimento e le armi” per superare il mare di difficoltà in cui l'umanità sta navigando in questo periodo. Ibba ci accompagna allinterno di quei mondi metafisici con protagonisti re, regine e cavalieri su splendidi destrieri, alla scoperta delle nostre emozioni e alla riscoperta del fanciullo che aspetta dentro di noi, portavoce di valori morali e di grandi emozioni, amori puri, amicizia e lealtà, sacrifici e onore.

Ingresso dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. 

Costo del biglietto € 3.00.

 

 



Chiusura musei e centri d\'arte. Zona arancione..

A partire da oggi, lunedì 22 marzo, la Sardegna passa in zona arancione e richiudono i Musei Civici di Cagliari, i Beni Culturali e i Centri d’Arte della città.

La mostra ospitata al Lazzaretto, non sarà visitabile dal vivo per la settimana in corso.

Tutte le realtà culturali della città manterranno i contatti con il proprio pubblico proponendo attivtò sui propri canali social.

 


  • Galleria Comunale d’Arte: facebook.com/GCDAC

  • Palazzo di Città: facebook.com/palazzodicittàcagliari

  • Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu: facebook.com/museostefanocardu

  • Beni Culturali: facebook.com/BeniCulturalidiCagliari

  • Lazzaretto: facebook.com/LazzarettoCa

  • Centri d’Arte e Musei:

  • instagram.com/camuartemusei?igshid=1vr68rvc31wa2

  • instagram.com/exmacagliari?igshid=1nab0hdtsg2ns

  • instagram.com/camuartemusei/

  • facebook.com/exmacagliari/

  • facebook.com/consorziocamu/

  • twitter.com/camuartemusei

  • twitter.com/ExmaCagliari




De Gustibus. Dialoghi tra corpo e anima, tra profano e divino..

Inaugura mercoledì 10 febbraio alle 18.00 nella sala archi, la mostra di Roberta Congiu, "De gustibus. Tra corpo e anima, tra profano e divino". In esposizione 40 opere realizzate dall'artista esclusivamente utilizzando la penna a sfera, che hanno come tema centrale i cibo: cibo come icona, il cibo come elemento simbolico della religione e il cibo come ellemento naturale accostato al corpo umano.